Bersani - CrocettaAssicurazioni

Servizi Assicurativi
Vai ai contenuti

Legge Bersani 40/2007

Con l'introduzione della Legge 40/2007 (Legge Bersani) &egrave possibile assicurare un nuovo veicolo (dello stesso tipo di quello gi&agrave assicurato) alle stesse condizioni (classe di merito) di quello gi&agrave assicurato senza che la Compagnia di Assicurazione possa assegnare una classe di merito inferiore rispetto a quella risultante dall'ultimo attestato di rischio conseguito per il veicolo gi&agrave assicurato.

Ecco nello specifico le condizioni affinché si possa usufruire della "Legge Bersani":
• la polizza del veicolo del quale si vuole ottenere la classe di merito deve essere attiva;
• il proprietario del nuovo veicolo da assicurare e di quello già assicurato devono coincidere, oppure il veicolo di cui si vuole adottare la classe deve essere intestato a un parente convivente (padre, madre, fratello etc., risultanti dallo stato di famiglia);
• il nuovo veicolo da assicurare e quello già assicurato devono entrambi essere intestati ad una persona fisica;
• il nuovo veicolo da assicurare e quello già assicurato devono appartenere alla stessa tipologia (entrambi auto o entrambi moto, non un'auto e una moto);
• il nuovo veicolo da assicurare può essere usato o nuovo, in ogni caso di nuova proprietà;
• il nuovo veicolo deve essere assicurato per la prima volta da chi intende usufruire della Legge Bersani.
I documenti che devi produrre sono:
• una fotocopia fronte/retro del libretto di circolazione del nuovo mezzo, aggiornato con l'eventuale passaggio di proprietà;
• una fotocopia della patente del contraente;
• il duplicato dell'attestato di rischio di cui si adotta la classe (il proprio o del familiare convivente);
• lo stato di famiglia.

Alfonso Bruno . Iscrizione R.U.I. A000002098
Powered by i.LAB Srl - Torino
Torna ai contenuti